come gestire le emozioni
Staff Season Cycles

Staff Season Cycles

Psicologia nel trading: come gestire le emozioni

Quest’oggi torniamo a parlare dell’argomento riguardante la psicologia nel trading e nello specifico andremo a vedere come gestire le emozioni.

Se l’argomento ti interessa non devi far altro che metterti comodo, prenderti qualche minuto di tempo libero e proseguire con la lettura dei prossimi paragrafi. Buona lettura!

Le emozioni nel trading

Le emozioni nel trading

Le principali emozioni nel trading sono la paura e l’avidità. Queste emozioni tipicamente ti portano a commettere gran parte degli errori che si fanno quando si opera nel mondo del trading.

Ad esempio, l’avidità ti fa chiudere subito un’operazione, che magari in realtà non dovrebbe essere chiusa. La paura, invece, ti fa ritardare la chiusura di un’operazione in perdita, perché speri sempre di poter recuperare.

Come gestire le emozioni nel trading?

Come gestire le emozioni nel trading

Immagino che tu voglia subito capire come gestire le emozioni nel trading, non è vero? In teoria bisognerebbe cercare di essere quasi dei robot, quindi staccarsi completamente da quella che è l’operatività.

Inoltre, non devi mai commettere l’errore di non seguire una strategia, ovvero una serie di regole che devi sempre seguire quando operi sul mercato. In questa strategia devi tenere conto del fattore rischio: devi sempre andare ad impostare il massimo rischio in modo tale da non creare ansia, ovvero un’emozione di paura su una possibile perdita. In questo modo anche se prendi un rischio, il tuo stato d’animo non cambia. Infine, devi impostare il livello di profitto.

Seguire le regole della propria strategia è importantissimo, ma non sempre facile.

Ad esempio, quando si inserisce una posizione, soprattutto in alcuni asset come per esempio le valute o i futures, si può andare incontro a profitti che possono essere esaltanti, ma anche perdite disastrose. Per questo motivo bisogna essere in grado di reagire e di agire. Non è facilissimo, quindi devi avere un certo tipo di carattere per poter riuscire ad intervenire emozionalmente su questa tipologia di operatività.

Qualora avessi dei problemi nel gestire le emozioni, ti consiglio di utilizzare un asset che ha già uno stop intrinseco fissato, ovvero le opzioni americane. Maggiori info qui.

Un fattore molto importante per imparare a gestire le emozioni è capire qual è il proprio carattere da trader. Bisogna capire se si ha la capacità di essere un trader attivo o speculativo, quindi adottando delle strategie che possono essere magari intra day che richiedono una particolare attenzione, oppure un trader conservativo.

Trading con Season Cycles

Trading con Season Cycles

Di solito le persone che si affacciano al mondo del trading sono di due tipologie: sognatore utopico o deluso.

Sei un sognatore utopico? Questa categoria di persone pensa che si possano guadagnare cifre importanti, o anche una seconda entrata, facendo poco o nulla , magari rendendo questo lavoro automatico e con zero sbattimento.

Per questa categoria di solito il risultato è quello della delusione è dell’arrabbiatura, come se la colpa del mancato risultato fosse di chi te l’ha proposto. In realtà la colpa è solo la loro perché non comprendono che per avere risultati occorre impegnarsi, come in un qualsiasi ambito della vita.

Sei un deluso? In questa categoria troviamo persone che di solito hanno acquistato percorsi di formazione e poi magari non l’hanno nemmeno terminato o addirittura iniziato. Oppure si sono scoraggiati alle prime difficoltà, perché non avevano un supporto nel superare determinati ostacoli, primo fra tutti quello dell’esperienza sul mercato.

Il risultato è di solito conti azzerati o mai aperti ed una brutta predisposizione al mondo del trading.

In realtà c’è anche una terza categoria, composta dalle persone che magari in mezzo a più o meno difficoltà hanno trovato la loro strada nel mondo del trading. Per loro il processo è molto più semplice, perché in realtà l’unica cosa di cui hanno necessità è una strategia di diversificazione ed un tool di analisi dati corretto.

Perché fare trading con Season Cycles? Bella domanda ed effettivamente anche corretta. Di tool e software ne esistono tanti ed anche ben realizzati.

Season Cycles nasce principalmente per le ultime due categorie di cui ti ho parlato in precedenza, per cui se rientri la prima categoria mi dispiace ma questo percorso non è per te.

Come superare lo scoglio dell’esperienza? Uno degli scogli principali è quello dell’esperienza, che nel gergo tecnico è anche chiamata analisi fondamentale. Questo tipo di analisi richiede molta attenzione e molti dati che non tutti sono in grado di analizzare.

Season Cycles ti fornisce una schermata dove trovi ogni settimana i titoli più performanti in base ai dati storici. In questo modo andrai a ragionare su dieci/quindici titoli storicamente più performanti. Questa cosa la fa solo Season Cycles, ed è molto importante perché ti permette di ottimizzare il tempo davanti allo schermo del PC.

Inoltre, sono a tua disposizione i nostri migliori trader per accompagnarti in un percorso one to one che ti permetta di non bloccarti alle prime difficoltà. Il trading deve essere prima di tutto un percorso formativo che deve permettere davvero a tutti di cominciare sin da subito con impegno ad essere profittevoli e soprattutto a non sentirsi mai soli durante i momenti di difficoltà.

Vuoi iniziare subito ad utilizzare la piattaforma Season Cycles? Allora ti consiglio di provarla subito per sette giorni, in maniera del tutto gratuita.

Clicca per votare questo articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

CONDIVIDI IL POST

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare Leggere

come gestire le emozioni
Trading

Psicologia nel trading: come gestire le emozioni

Quest’oggi torniamo a parlare dell’argomento riguardante la psicologia nel trading e nello specifico andremo a vedere come gestire le emozioni. Indice degli Argomenti Trattati 1.

Trading

L’importanza del mindset nel trading

Dopo aver parlato dell’importanza della psicologia nel trading, oggi vediamo un altro argomento altrettanto interessante, ovvero l’importanza del mindset nel trading. Se l’argomento è di

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti e impara dai migliori

© 2021 SoftShapers Srl – Via San Valentino 31, 02042 Collevecchio (RI)

C.F. – P.Iva 01212570574 – Privacy Policy – Termini e Condizioni

IMPARA IL TRADING

Non perderti il corso di trading più completo ed esclusivo!