template img articoli season
Staff Season Cycles

Staff Season Cycles

Migliori piattaforme per il trading online: eToro

Il fenomeno del trading online è letteralmente esploso negli ultimi anni e sempre più persone vogliono approcciarsi a questo mondo. Tra questi troviamo sia neofiti, che vogliono iniziare ad affacciarsi a questo settore anche per mera curiosità, che professionisti, che invece fanno del trading online un vero e proprio lavoro.

Conseguentemente all’esplosione del fenomeno del trading online, sono emerse anche tantissime piattaforme di trading, che però non sempre sono affidabili o semplicemente sono troppe complicate per un utente alle prime armi.

Per questo motivo abbiamo deciso di creare una rubrica nella quale andremo ad analizzare le migliori piattaforme per il trading online e oggi parliamo di eToro.

Cosa è eToro?

Cosa è eToro

Prima di addentrarci nel mondo di eToro, andando a sviscerare pro e contro, è necessario fare prima un passo indietro, andando a scoprire cosa è eToro.

eToro è un broker online israeliano nato nel 2006, che negli anni è diventato una piattaforma di trading online molto famosa.

Si tratta di una piattaforma di investimento in cui si possono fare sia investimenti in azioni, ETF e criptovalute, sia il trading sui CFD. Nello specifico, gli asset negoziabili con eToro sono Azioni, ETF, Indici (manca quello sul FTSE MIB italiano), Forex, Materie prime e criptovalute (presenti 17 cripto tra cui il Bitcoin).

Lato sicurezza, invece, nessun problema, poiché noi italiani faremo affidamento sulla branch eToro (Europe) Ltd con sede a Cipro. Inoltre, in Italia eToro Europe è anche iscritta all’albo CONSOB.

Al contrario di TradeStation, la piattaforma è più semplice da utilizzare e ha anche una modalità virtuale che ti aiuterà a fare pratica, senza investire realmente del denaro. Inoltre, è possibile frazionare le azioni, per cui se, ad esempio, vuoi comprare azioni su eToro di aziende di spicco come Apple e Amazon, avrai la possibilità di acquistare una frazione di un’azione, senza dover comprare per intero.

Per cosa spicca eToro? Sicuramente una delle novità più importante introdotte da eToro è quella del social trading, grazie all’introduzione della funzione di Copy Trading, che permette agli utenti meno esperti di copiare le operazioni e le strategie adottate da altri investitori.

Se, invece, il tuo intento è quello di fare trading stagionale, ti consiglio di sfruttare la piattaforma Season Cycles, che puoi provare gratuitamente per 7 giorni.

Commissioni e costi

Commissioni e costi etoro

Ora che abbiamo fatto un po’ di chiarezza su cosa è eToro, è doveroso analizzare anche commissioni e costi.

I costi di commissione applicati da eToro dipendono dai prodotti che si vanno a negoziare. Ad esempio, se si fa trading su azioni e EFT reali, non ci sono commissioni, per cui si può comprare e vendere senza alcun costo.

Se, invece, si utilizzano i CFD, eToro applica uno spread dello 0,09% sia in fase di acquisto che di vendita, a cui vanno aggiunti i costi di rollover se si mantiene la posizione per più di un giorno. Per questo motivo è consigliabile fare trading sui CFD per operazione di breve termine.

Infine, ci sono i costi di mantenimento di un conto eToro. In questo caso, i costi di apertura, mantenimento e chiusura di un conto con eToro sono gratuiti. Se, però, il conto rimane inattivo per 12 mesi consecutivi, viene addebitato un costo mensile di 10 dollari. I depositi di denaro sono sempre gratuiti, mentre i prelievi hanno un costo di 5 dollari.

Come aprire un conto eToro

Come aprire un conto eToro

Dopo aver valutato attentamente i pro e i contro hai deciso di provare eToro, per cui sei curioso di scoprire come aprire un conto eToro.

L’apertura del conto è abbastanza semplice ed è tutta in italiano. La prima cosa da fare è recarti sul sito Web della piattaforma e cliccare sul pulsante Iscriviti subito posto in alto a destra. Successivamente, nella sezione Crea un account, inserisci nome utente, email e password, accetta i termini e condizioni e fai clic sul pulsante Crea Account. In alternativa puoi registrare un account tramite Facebook o Google.

Dopo essere entrato nel tuo profilo personale, effettua la verifica del tuo account cliccando sul link che ti arriva tramite email.

Per iniziare ad operare, devi prima procedere con la verifica della tua identità, per cui dalla pagina Home fai clic sul pulsante Verifica e poi su Continua e inserisci tutti i dati richiesti. Tieni a portata di mano un documento d’identità (passaporto, patente di guida o carta d’identità) e una prova di residenza (ad esempio una bolletta o l’estratto conto della banca).

Completata la richiesta d’apertura del conto dovrai attendere la sua approvazione, solitamente entro tre giorni lavorativi. Una volta ottenuta l’approvazione, puoi iniziare con il primo deposito, che servirà per iniziare le tue operazione di trading.

Se, inizialmente, vuoi fare un po’ di pratica, clicca sul pulsante Passa a virtuale posto in basso a sinistra per poter agire utilizzando denaro virtuale.

Come fare prelievo eToro

Come fare prelievo eToro

Ti sei divertito a fare un po’ di trading con eToro e adesso vorresti prelevare la somma da te guadagnata. Purtroppo, però, non hai proprio idea su come fare prelievo eToro, vero?

Nessun problema, ti basterà recarti sul sito Web della piattaforma, eseguire l’accesso inserendo email e password e successivamente fare clic sulla voce Prelevare fondi.

Una volta giunto in questa sezione, inserisci l’importo che desideri prelevare, in base alla disponibilità e tenendo conto che il prelievo ha sempre un costo di 5 dollari. L’importo minimo di ogni prelievo è di 30 dollari.

Come cancellare account eToro

Come cancellare account eToro

eToro non fa per te, per cui hai deciso di chiudere l’account e utilizzare un’altra piattaforma, magari proprio Season Cycles. Hai cercato sul sito Web ma non hai ancora capito come cancellare account eToro?

Se vuoi chiudere il tuo account eToro la prima cosa da fare è trasferire tutti i tuoi fondi sul tuo conto bancario, come ti ho illustrato in precedenza, o se hai investimenti ancora attivi devi trasferirli verso un’altro broker, qualora tu decidessi di utilizzare una nuova piattaforma di trading.

Una volta fatto questo, clicca su Impostazioni < Conto, fai clic sul pulsante Chiudi il tuo account eToro, inserisci la motivazione per cui vuoi cancellare l’account e clicca sul pulsante Continua e poi su Conferma.

Clicca per votare questo articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

CONDIVIDI IL POST

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare Leggere

Trading

Come funzionano i futures

Quest’oggi andremo a trattare un argomento piuttosto interessante che riguarda i futures. Più nello specifico anche a vedere come funzionano i futures. Se l’argomento è

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti e impara dai migliori

© 2021 SoftShapers Srl – Via San Valentino 31, 02042 Collevecchio (RI)

C.F. – P.Iva 01212570574 – Privacy Policy – Termini e Condizioni

IMPARA IL TRADING

Non perderti il corso di trading più completo ed esclusivo!