LIBRI PER INVESTITORI GLI 11 CONSIGLIATI DA BILL ACKMAN
Staff Season Cycles

Staff Season Cycles

Libri per investitori: Gli 11 consigliati da Bill Ackman

Oggi parleremo degli 11 libri per investitori che Bill Ackman fa leggere ai suoi analisti prima di assumerli.

Effettivamente potresti chiederti come facciamo a sapere che Bill Ackman, fondatore di Pershing Square Capital Management, fa davvero leggere ai suoi analisti questi libri.

Beh, te lo raccontiamo subito.

Pare che un giorno Bill Ackman sia andato a pescare facendosi accompagnare da una guida, tale Oliver White, e che sia rimasto talmente impressionato da questo giovane da decidere di assumerlo immediatamente come analista alla Pershing Square, la sua società.

Il giovane ha però raccontato che prima di poter iniziare a lavorare per lui, Ackman gli ha chiesto di leggere questi 11 libri.

Andiamo a scoprire quali sono.

Gli 11 libri per investitori consigliati da Bill Ackman

BILL ACKMAN LIBRI PER INVESTITORI

Libri per investitori: Security Analysis

Questo classico del 1934 è per gli investitori, e per chiunque si voglia approcciare al trading, una lettura essenziale.

In Security Analysis, Graham propone una definizione molto chiara di investimento, ben distinta da quelle che lui ritiene speculazioni.

Questo libro rappresenta la genesi dell’analisi finanziaria e della finanza aziendale, e sarà in grado di riportarti al tempo in cui i legislatori stavano ancora imparando la grande lezione data all’economia dalla Grande Depressione.

Ovviamente, da quando il libro è stato scritto, nel 1934, a Wall Street sono cambiate molte cose, ma il principio fondamentale ripetuto nel libro, ovvero quello di investire in aziende al momento sottovalutate, non è minimamente cambiato.

Inoltre, è interessante sottolineare che il famoso imprenditore Warren Buffett lo ha più volte definito la sua Bibbia.

L’intento principale del libro è quello di insegnare a verificare la solidità dell’impresa prima di fare investimenti, e ad analizzare le azioni ordinarie in base agli utili, ai dividendi e al valore patrimoniale.

Gli autori, Graham e Dodd, inoltre, incoraggiano gli investitori ad adottare un approccio completamente diverso da quello di Wall Street, che consiste principalmente nel misurare il valore approssimativo dell’attività operativa che sta dietro al titolo in sé.

Il metodo Warren Buffett. I segreti del più grande investitore del mondo

Si tratta di un libro scritto da Robert Hagstrom che delinea i principi di investimento dell’uomo d’affari e investitore americano più famoso al mondo, Warren Buffett.

Il libro distilla tutta l’essenza della strategia di Buffett in nove semplicissimi principi che possono essere utilizzati da investitori di tutti i livelli.

Le lezioni di vita del libro sono davvero intramontabili, e sottolineano l’importanza dell’agire sempre di testa propria e nella maniera più indipendente possibile.

Buffett sprona il lettore ad avere sempre fiducia nelle proprie capacità e nelle proprie ricerche condotte di prima mano, e soprattutto a basarsi sempre e solo sui propri studi per prendere delle decisioni che siano il più possibile basate su fatti razionali, piuttosto che sull’opinione pubblica.

I criteri di Buffett per selezionare le aziende in cui investire si riducono, quindi, solamente a questi due: Investire esclusivamente in un settore che conosci bene, e in quel settore riuscire a trovare aziende affermate che siano gestite da brave persone, ma che siano attualmente sottovalutate.

il metodo warren buffett libri per investitori

E a quel punto, fare una grande scommessa.

La cosa che più salta all’occhio in questo libro è che nessuno dei criteri di Buffett ha in realtà a che fare con i prezzi delle azioni, con l’opinione pubblica o con quella dei media.

Anche se è chiaro che le notizie dei quotidiani possono sicuramente essere un ottimo punto di partenza per farsi un’idea delle aziende che potrebbero soddisfare o meno i criteri di interesse.

Ad ogni modo, il metodo di Buffett consiste principalmente nel cercare aziende e manager che gli ispirino fiducia, integrità e valore.

E la sua teoria è molto semplice, appunto: Investi in ciò che conosci e cerca di sapere molto bene ciò che conosci.

C’è sicuramente molto da imparare da questo grande libro.

Confidence Game: How hedge fund manager Bill Ackman called wall street’s bluff

Confidence Game è totalmente incentrato sulla figura di Bill Ackman, il fondatore della Pershing Square Capital Management.

Ackman ha identificato le obbligazioni municipali della MBIA, una delle più importanti società di servizi finanziari degli Stati Uniti, come sistematicamente importanti ma estremamente a rischio, e ha investito su questa previsione pessimistica.

Come si poteva immaginare, la sua posizione ha suscitato molto scalpore, che ha portato a una grande attenzione sul caso.

I media stessi si sono scagliati in un feroce attacco contro di lui, soprattutto il Wall Street Journal e il New York Times, che, sorvolando su tutte le sue argomentazioni, hanno assunto toni eccessivamente negativi nei suoi confronti per difendere la MBIA.

Confidence Game, scritto dall’autrice Christine Richard è un perspicace e affascinante viaggio ad alta velocità nel mondo spesso impenetrabile della vendita allo scoperto, con una particolare attenzione a Bill Ackman e alla sua campagna contro la MBIA.

Libri per investitori: Beating the street

In questo libro, il leggendario investitore Peter Lynch spiega le sue personali strategie di investimento e offre consigli su come selezionare azioni e fondi di investimento per creare un portafogli di investimenti di successo.

Similmente a Warren Buffett, anche Peter Lynch incoraggia gli investitori a fare le loro ricerche con diligenza prima di investire, e a non inseguire il clamore pubblico.

Peter Lynch, infatti, racconta di scegliere aziende con ottimi bilanci e prospettive favorevoli, che però, al momento, sono fuori dall’interesse di Wall Street.

Il libro in generale è pieno di perle di saggezza che sicuramente potranno aiutare sia i principianti che i più esperti.

Quality of earnings

In questo libro, come suggerito dal titolo, il punto focale è il guadagno e, soprattutto, la qualità che sta dietro il guadagno.

I primi cinque capitoli di Quality of earnings trattano del motivo per cui non dovresti assolutamente fidarti di analisti e revisori dei conti, e l’autore, successivamente, supporta la sua tesi con diversi esempi, in cui fa un raffronto delle dichiarazioni degli amministratori delegati di alcune aziende, paragonato agli effettivi risultati degli investimenti, facendo notare come capita spesso che i dirigenti mentano per tentare di manipolare il mercato.

libri per investitori quality of earnings

Si sofferma poi sull’importanza del momento in cui, prima di investire in un’azienda, si tenta di inquadrarla.

In questo momento, però, è facile che non sempre si riescano a scoprire tutte le zone d’ombra di un’azienda, e le lezioni del libro servono proprio a riuscire a identificare tutti i difetti di un potenziale investimento ben prima che questi diventino palesi.

Libri per investitori: Margin of safety

Questo acclamatissimo libro di Seth Klarman parla dell’importanza di avere sempre un margine di sicurezza.

Infatti, evitare le perdite dovrebbe essere l’obiettivo primario di ogni investitore, e il modo migliore per evitare perdite è quello di investire avendo un margine di sicurezza significativo.

Avere un margine di sicurezza è assolutamente necessario, in quanto la valutazione del futuro è un’arte davvero imprecisa e gli investitori, alla fine, sono solo esseri umani che possono facilmente commettere errori.

Di conseguenza, per Klarman, la chiave è la diversificazione.

Per diversificazione non si intende la quantità di cose diverse che si possono avere, ma quanto sono diverse tra di loro, soprattutto per quanto riguarda i rischi che comportano.

Facciamo un esempio.

Avere un portafogli di investimenti diversificato con titoli troppo cari su cui l’investitore sa relativamente poco è altamente rischioso.

L’opinione di Klarman, quindi, è che per un investitore è decisamente meglio sapere molto su pochi investimenti, piuttosto che sapere ben poco su ognuno dei suoi tanti investimenti.

L’investitore intelligente

Questo libro è considerato la Bibbia di tutti gli investitori, e Warren Buffett in persona considera l’autore di questo libro, Benjamin Graham, come il più grande insegnante nella storia della finanza.

Chiunque dovesse avere intenzione di investire in singoli titoli dovrebbe leggerlo.

Nel mercato moderno, in cui i prezzi delle azioni sono spesso inferiori o superiori al loro vero valore, ciò può offrire agli investitori informati l’opportunità di fare grandi affari.

Bisogna però sapere come sfruttare al meglio queste situazioni.

l'investitore intelligente season cycles

Secondo questo libro, infatti, ci sono principalmente tre modi per investire in maniera intelligente: Essere in grado di fare analisi a lungo termine, proteggersi dalle perdite e non andare alla ricerca di guadagni folli.

One up on Wall Street: how to use what you already know to make money in the market

Il fatto che questo sia il secondo libro di Peter Lynch inserito in questa lista la dice lunga sulle competenze di questo leggendario investitore.

In questo libro Lynch sottolinea come gli investimenti di successo possano in realtà essere raggiunti quasi da chiunque, e non solo dai guru degli investimenti di Wall Street, basta saper fare buone ricerche e avere la giusta costanza.

Il suo consiglio, infatti, è di investire solo ed esclusivamente ciò che ci si può permettere di perdere senza che quella perdita abbia alcun effetto sulla vita quotidiana o sul futuro più vicino.

E sottolinea quanto sia necessario avere una stabilità finanziaria prima di potersi immergere nel mondo degli investimenti.

You can be a stock market genius: uncover the secret hiding places of stock market profits

Questo libro delinea una serie di situazioni speciali che possono offrire opportunità davvero molto redditizie per gli investitori che sono disposti a uscire leggermente fuori dal tracciato.

Analizzando diverse situazioni fallimentari, Joel Greenblatt, sottolinea l’importanza di una serie di regole di base che devono essere rispettate nel momento in cui si inizia l’esplorazione dell’universo delle cosiddette situazioni particolari.

Il punto dell’autore è questo: Fai le tue ricerche, non fidarti di nessuno, scegli su cosa investire e poi valuta sempre il lato negativo, e non il positivo.

L’autore, inoltre, analizza tutti i diversi tipi di cosiddette situazioni speciali e come possono essere trovate, analizzate e utilizzate per trarne profitto.

Si parla inoltre di arbitraggio del rischio, titoli di fusione, fallimenti, ricapitalizzazioni e garanzie.

Nell’ambito di queste situazioni speciali è facile trovarsi da soli e sentirsi persi, perché effettivamente si è lontani dalle scelte della massa e si è orientati sullo scovare posti di investimento che nessuno ha mai analizzato prima.

Di conseguenza, diventa ancora più importante lavorare duramente e con costanza, perché è molto difficile trovare ricerche di altri analisti o dei media e, anche quando ci sono, non è mai il caso di fidarsi davvero.

The essays of Warren Buffett: Lessons for corporate America

Questo libro è decisamente una lettura obbligata per chiunque voglia imparare a fare investimenti direttamente da uno dei più grandi investitori del secolo scorso.

In The essays of Warren Buffett, l’autore, Lawrence A. Cunningham, raccoglie tutti gli insegnamenti chiave tratti dalle lettere annuali degli anni compresi tra il 1979 e il 2006 della Berkshire Hathaway, la famosissima società diretta da Warren Buffett.

La cosa che rende il libro estremamente d’impatto è che Cunningham mantiene l’integrità delle parole di Buffet, ma riordina le lettere per tema, in modo da rendere più facile riuscire ad apprendere omogeneamente ogni argomento singolarmente.

the essays of warren buffet

Inoltre, questo ordine rende molto più facile seguire lo sviluppo dei temi chiave di Buffett nel corso degli anni.

Ci sono oltre 50 libri che nel loro titolo menzionano il nome di Warren Buffett, ma Buffett in persona considera questo come il suo preferito.

Fooling some of the people all the time, a long short

Come ultimo nella lista, abbiamo un libro scritto da David Einhorn, il presidente di Greenlight Capital, che offre uno sguardo davvero importante e rivelatore su Wall Street e sui media finanziari.

Il libro propone un’analisi che cerca di comprendere se la crisi del 2008 avrebbe potuto in qualche modo essere minimizzata o addirittura evitata.

Fooling some of the people all the time è un importante appello a una più efficace regolamentazione da parte del governo, e mette in luce le modalità in cui nel tempo sono state mantenute pratiche aziendali decisamente discutibili, che talvolta vengono addirittura protette da Wall Street.

E proprio in questo ambito, Einhorn si occupa di descrivere diversi fallimenti di banche di investimento, di analisti, giornalisti e autorità governative che si occupano e si sono occupate della regolamentazione.

Un libro decisamente interessante per chi decide di approfondire questo campo.

Libri per investitori: Leggili e poi applica il tutto con Season Cycles

Hai già letto qualcuno di questi libri per investitori?

Se non lo hai già fatto, il nostro consiglio è quello di iniziare fin sa subito.

E poi, tutto ciò che hai imparato, puoi sperimentarlo con Season Cycles.

Senza dimenticare che, acquistando Season Cycles, avrai accesso al corso formativo che ti permette di diventare un trader a tutti gli effetti e ti insegna a sfruttare al meglio il nostro software.

Ottieni Season Cycles e segui le orme di Bill Ackman.

Il mondo del trading stagionale in opzioni americane con Season Cycles ti aspetta.

A presto!

STAFF SEASON CYCLES

Chi è Bill Ackman?

Bill Ackman è un investitore americano, fondatore di Pershing Square Capital Management.

Quali sono i migliori libri per gli investitori?

Sicuramente ti consigliamo di leggere: Il metodo Warren Buffett. I segreti del più grande investitore del mondo; L’investitore intelligente; Margin of safety.

Qual è il miglior libro su Bill Ackman?

Il miglior libro che descrive la figura di Bill Ackman è: Confidence Game: How hedge fund manager Bill Ackman called wall street’s bluff.

Clicca per votare questo articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

CONDIVIDI IL POST

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare Leggere

Trading

Come funzionano i futures

Quest’oggi andremo a trattare un argomento piuttosto interessante che riguarda i futures. Più nello specifico anche a vedere come funzionano i futures. Se l’argomento è

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti e impara dai migliori

© 2021 SoftShapers Srl – Via San Valentino 31, 02042 Collevecchio (RI)

C.F. – P.Iva 01212570574 – Privacy Policy – Termini e Condizioni

IMPARA IL TRADING

Non perderti il corso di trading più completo ed esclusivo!